Al via “Storie di acqua” un nuovo format di sensibilizzazione

19 settembre 2012 | Eventi

È stato difficile mettere a punto un format che non fosse generico e che parlasse dell’importanza fondamentale dell’acqua. Il tutto senza essere didascalici o banali. Neppure io, mentre giravamo immagini sui ghiacciai o nel mezzo di una sorgente, avevo idea di quanto fosse preziosa e vulnerabile l’acqua. Adesso, grazie a Sanpellegrino si parte con le prime due tappe a Scarperia, nel Mugello. Una specie di numero zero per collaudare questo format dove mi muovo tra immagini, foto, musiche e stupendi filmati. Come sempre ho la fortuna di poter contare su una platea meravigliosa, e cioè quella degli studenti. Con loro le banalità non passano e neppure le bugie. Gli studenti rappresentano in assoluto il pubblico più critico e severo. Sono felice di poter dare il mio modesto contributo in difesa dell’elemento che rappresenta la vita. La mia è una piccola cosa, ma tanto per rimanere in tema, è la goccia che scalfisce la roccia… e allora iniziamo questa nuova avventura! Nelle prossime settimane vi comunicherò il calendario completo!

Commenti

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento